Sessione suppletiva per le energivore, novità per inviare le dichiarazioni

Il primo luglio per 30 giorni, si apre la sessione suppletiva per le dichiarazioni 2020. Dal 2021 la sessione suppletiva si aprirà il 28 febbraio.

Sessione suppletiva per le energivore, novità per inviare le dichiarazioni

Con la deliberazione 217/200/R/eel l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha integrato l’attuale disciplina per la formazione e gestione degli elenchi delle imprese a forte consumo di energia elettrica.

Il provvedimento istituisce una “sessione suppletiva” per le imprese che, per cause alle stesse imputabili, non rispettino il termine perentorio attualmente previsto per la presentazione della dichiarazione necessaria per l’avvio del procedimento di aggiornamento dell’elenco energivori per l’anno successivo.

Questa sessione suppletiva si aprirà entro il 28 febbraio di ciascun anno n per l’attribuzione della classe di agevolazione applicabile al medesimo anno. Il diritto al riconoscimento delle agevolazioni decorrerà, in questo caso, dal 1° febbraio dell’anno n, ad eccezione per le per le imprese in classe di agevolazione VAL a cui sarà comunque riconosciuta l'agevolazione sui 12 mesi.

Per le agevolazioni di competenza 2020, la delibera conferisce alla CSEA il mandato di aprire la sessione suppletiva per 30 giorni a decorrere dal 1 luglio 2020. In questo caso, le imprese con i requisiti per accedere alle agevolazioni relative all’anno 2020, avranno diritto all'agevolazione dal 1 febbraio 2020.

Pertanto la CSEA procederà all’apertura del Portale per la presentazione delle dichiarazioni 2020, le quali potranno essere inviate dalle imprese a far data da mercoledì 1° luglio fino a venerdì 31 luglio.

Decorso tale termine, in assenza delle previste dichiarazioni, decade il diritto al riconoscimento, per l’anno di competenza 2020, delle agevolazioni di cui al decreto 21 dicembre 2017.

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti agli esperti energia:

Sede di Milano: tel. 02.58370.206, e-mail: energia@assolombarda.it.
Sede di Pavia: tel. 0382.37521, e-mail: pavia@assolombarda.it.

Accedi per continuare a leggere

Contenuti correlati
Energivori: importanti novità dal 2018