Approvate le nuove regole del mercato dei Titoli di Efficienza Energetica

L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha approvato i due documenti presentati dal Gestore dei Mercati Energetici che definiscono le nuove regole per mercato dei Titoli di Efficienza Energetica.

Approvate le nuove regole del mercato dei Titoli di Efficienza Energetica

Con la delibera 634/2017/R/efr, l'Autorità per l'energia ha approvato su proposta del Gestore dei Mercati Energetici (GME) i seguenti documenti:

Regole di funzionamento del mercato dei titoli di efficienza energetica,
Regolamento per la registrazione delle transazioni bilaterali dei titoli di efficienza energetica.

Il GME ha dovuto aggiornare le regole finora vigenti come previsto dall'articolo 16 del Decreto Ministeriale 11 gennaio 2017. 
Secondo il Decreto, infatti,  le tipologie di TEE devono essere unificate per le finalità connesse alle contrattazioni sul mercato, mentre continuano a essere riconosciuti nelle diverse tipologie previste dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE).
In questo modo il GME, nell'ambito dello scambio dei TEE (sia tramite accordi bilaterali che sul mercato organizzato), potrà tenere conto del numero complessivo di titoli in possesso del soggetto intestatario del conto, senza alcuna indicazione della tipologia. 

I nuovi Regolamenti non hanno, per adesso, nessuna efficacia, in quanto il GME deve prima effettuare delle "prove in bianco" sul mercato dei TEE. 

 

Contatti
Per maggiori informazioni contattare il Desk Energia al numero 02 58370.431, oppure all'indirizzo email Desk.Energia@assolombarda.it.

 

Accedi per continuare a leggere

Contenuti correlati
Certificati Bianchi: pubblicato il nuovo decreto ministeriale